VERDURE FERMENTATE : INSALATINI D'AGLIO di Giusi de Francesco

 Insalatini di aglio
Pulite gli spicchi d’aglio e infilateli uno a uno nel miso, in modo che ne siano completamente coperti. Lasciate fermentare da un minimo di 30 giorni fino a 2– 3 mesi. Potete variare verdure, scegliendo delle radici come daikon, rape o carote usando lo stessa procedura. Se tagliate a pezzi grossi, le radici saranno pronte dopo 4-5 mesi circa, mentre se userete un taglio sottile, basterà da una settimana a dieci giorni. In ogni caso, è bene sciacquare le verdure prima di servire a tavola.
Gli insalatini di aglio sono ottimi per eliminare gli effetti di anestesie, medicine e droghe.
(tratto da ‘Il cibo che cura’ di Giusi de Francesco -1997 ) foto A.Santilli